29-05-2019 Barbara Bianchini: “legami familiari e di coppia e legame gruppale. similitudini e differenze in psicoterapia. le riflessioni del gruppo di studio e ricerca teorico-clinica sull’articolazione fra questi diversi legami.”

0

Mercoledì  29 maggio 2019 h. 21 in V.le Gran Sasso, 22 – Milano
il Calendario scientifico 2019 di APG presenta le seguenti relazioni:

4a serata 2019

LEGAMI FAMILIARI E DI COPPIA E LEGAME GRUPPALE. SIMILITUDINI E DIFFERENZE IN PSICOTERAPIA. LE RIFLESSIONI DEL GRUPPO DI STUDIO E RICERCA TEORICO-CLINICA SULL’ARTICOLAZIONE FRA QUESTI DIVERSI LEGAMI.

Referente e curatore della serata Barbara Bianchini.

mercoledì 29 maggio 2019, ore 21.00

Il nostro intento è quello di aprire e sviluppare lo studio delle relazioni di coppia e genitoriali all’interno di APG, associazione che si occupa da tempo di psicoterapia psicoanalitica di gruppo.

L’occasione ci è stata data dal preparare tre serate scientifiche nel 2017 su ‘Separazioni e ricongiungimenti nel contesto sociale attuale: la cura della coppia’. Riprendendo le fila del lavoro fatto, siamo arrivate alla formulazione di alcune domande: perché facciamo tanta fatica a guardare alla coppia come a un’unità e alla terapia di coppia come a una terapia sulla relazione e non sugli individui che la compongono? Come il piano verticale, familiare e generazionale s’intreccia con il piano orizzontale del gruppo dei pari nella costruzione dell’identità? Che differenze ci sono (soprattutto dal punto di vista della mente dell’analista) fra essere psicoanalisti di un paziente ed essere psicoanalisti di un gruppo o di una coppia o di una famiglia? Quali dimensioni sono da considerare come sovrapposte?

Per rispondere a queste domande abbiamo sentito il bisogno di proporre un gruppo di studio e ricerca teorico-clinico sull’articolazione fra i legami familiare e di coppia e il legame gruppale, aperto a tutti i soci APG.

In che modo la nostra esperienza di soci APG può fertilizzare il lavoro con le coppie e le famiglie? E in che modo l’esperienza del gruppo può aprire al lavoro analitico con le coppie e la famiglia? Quali le similitudini e le differenze?

Abbiamo pensato che possa essere utile considerare e capire meglio il concetto di legame, facendo riferimento agli sviluppi della scuola argentina. Riteniamo che gli studi e l’influenza di Pichon Rivière, e i contributi di J Puget e di Isidoro Berenstein meglio di tutti sono stati in grado di costruire una cornice teorico-metodologica utile per approfondire il processo dal gruppale alla teoria del vinculo che viene usata nella clinica della coppia e della famiglia.

Pensiamo che questa concezione tenti di operare un collegamento tra il mondo interno della persona e la realtà esterna. E’ per questa ragione che Berenstein (2001) afferma che riconoscere l’esistenza del legame (vinculo) implica una riflessione intorno al soggetto, al luogo dell’altro e alla sua differenza con l’oggetto interno e la nozione di oggetto esterno, la realtà interna e la sua relazione con quella esterna, la somiglianza e la alienità nel ‘vinculo’ tra soggetti.

Il gruppo di ricerca, composto da 9 persone, si è riunito mensilmente.
Il compito che ci siamo date per ogni incontro è quello di mettere in comune pensieri, domande, riflessioni suscitati dall’articolo che di volta in volta ci proponevamo di leggere , facendo collegamenti con le nostre esperienze cliniche e conoscenze teoriche.
Il lavoro del gruppo su alcuni concetti, più nuovi per alcune di noi, più familiari per altre, ci ha aiutato a sentirli operanti nel gruppo e nel nostro lavoro clinico.

Le letture condivise, la discussione in gruppo degli aspetti teorici e la condivisione di esperienze cliniche hanno permesso gli approfondimenti che verranno presentati nella serata.

Referente e curatore della serata:  Barbara Bianchini.

L’incontro si terrà come di consueto presso la sede APG, Viale Gran Sasso 22, Milano.

Share.

About Author

Siti web­ per professionisti, a­ziende e privati. Unicuique suum.­ Per avere con facili­tà e in tempi rapidi ­un vostro sito, un portfolio dei vostri lavori, curriculum e presentazione online visita­te la pagina MrWolfDesigner.COM­ oppure, per informaz­ioni e preventivi, inviate senza impegno­ un'email a ­ Info@mrwolfdesigner.com

Leave A Reply